La valle in tutta la sua bellezza

I 3 belvedere della valle

Respira l’aria buona, immergiti nel verde e nel silenzio e goditi una pace che, mai come adesso, fa bene al cuore.

La nostra è una valle veramente speciale. Un anfiteatro naturale che regala emozioni da ogni angolazione. Dalle vette delle Dolomiti di Brenta ai dolci altopiani che proseguono verso il Lago di Garda. La zona delle Terme di Comano è orgogliosa di aver ottenuto il prestigioso riconoscimento Riserva di Biosfera Unesco grazie al suo prezioso scrigno di biodiversità e all’attenzione della popolazione locale verso la natura e l’ambiente. Un angolo di Trentino veramente speciale che oggi voglio ammirare in tutta la sua bellezza da tre punti panoramici che secondo me sono tra i più belli ed emozionanti della valle: Lundo, Stenico e Favrio.

E’ la classica giornata di settembre, il cielo è blu e non si vede nemmeno una nuvola. Ottimo, anche il tempo è dalla mia parte e mi invoglia a mettermi in macchina per raggiungere la prima “vetta panoramica” della giornata: Lundo.

Raggiungo in pochi minuti di auto dalle Terme di Comano questo isolato paese alle pendici del Monte Casale. Un pugno di case che si affacciano sulla valle: maestosa e imponente. Mi addentro a piedi nel paese che si trova su un terrazzo morenico e ritrovo i gesti semplici e genuini di un tempo. Una donna sta lavando i panni alla fontana, un gruppetto di bambini vivaci corre dietro ad una palla rossa e in lontananza nei campi un trattore è intento a raccogliere i frutti della terra. Arrivo ai margini del paese ed ecco la mia meta: un panorama impagabile sulle Dolomiti di Brenta, il Carè Alto, le Alpi di Ledro e la Val Lomasona. Altro che boccata d’aria fresca, il panorama ricarica a pieno il corpo e lo spirito! Ritorno alla macchina e noto un cartello che segnala la presenza di un sito archeologico.

Si tratta del Sito archeologico di San Martino che si può raggiungere partendo da Lundo in circa due ore e mezzo di cammino. L’area archeologica, dove si possono ammirare resti di antiche costruzioni di età carolingia o longobarda, domina dall’alto tutte le Giudicarie Esteriori. Sarà sicuramente la prossima escursione che organizzerò in valle.

Mi lascio alle spalle Lundo per scendere lungo l’altopiano del Lomaso e spostarmi dall’altra parte della valle. Vicino a Fiavé il paese delle palafitte, c’è un piccolo borgo antico ai piedi del Monte Misone: Favrio.

Grandi case plurifamigliari mi danno il benvenuto in un luogo dove regnano pace e tranquillità. Gli unici rumori che sento sono lo zampillare dell’acqua della fontana e lo scampanellio delle mucche al pascolo. Attorno a me i segni della vita contadina, ballatoi in legno, le aie collegate dai tradizionali ponti e gli avvolti rifugio per il bestiame. Salgo a piedi fino alla piccola chiesetta di San Biagio e in sol colpo d’occhio davanti a me si apre tutta la valle. Da qui si possono ammirare le Dolomiti e la Val Lomasona, ma vengo rapita in particolare dalla geometria e dai colori dei campi che compongono la vallata. Un’oasi di pace dove mi raccontano il sole è latitante…infatti da fine di novembre a inizio di febbraio il sole rimane nascosto dal bosco sopra il paese.

ll tempo scorre veloce ed è arrivata l’ora di passare all’ultima delle mie mete panoramiche, mi aspetta Stenico con il suo maestoso castello. Adagiato su una costiera soleggiata Stenico ha una storia molto importante, era infatti il centro amministrativo e giudiziario delle Giudicarie.

Per arrivare al “mio” punto panoramico lascio alle spalle il Castello di Stenico e attraverso il Giardino Botanico del Parco Naturale Adamello Brenta. Costeggio le spumeggianti cascate del Rio Bianco e tra fiori, piante ed erbe aromatiche arrivo all’imbocco del BoscoArteStenico. Il BAS (come lo chiamano gli abitanti del posto) è una passeggiata naturalistica che si trasforma in un vero percorso artistico. Lungo il tracciato ammiro numerose opere d’arte che si fondono nella natura. Delle matite colorate giganti, una chiocciola, animali che sbucano dal bosco fino ad arrivare al mio obiettivo. Una grandissima opera d’arte in legno a forma di obiettivo dal quale posso ammirare la valle. Che meraviglia!

Al centro la fa da padrone il castello di Stenico e tutt’intorno la valle si apre in tutta la sua maestosità. Lungo il percorso di rientro mi soffermo più volte ad ammirare il panorama che non mi abbandona mai. Riesco ad intravedere Lundo e Favrio che fanno capolino dall’altra parte della valle e non posso non notare la grande montagna a forma di “panettone” là in fondo. Si tratta del Monte Misone che si affaccia sul lago di Garda.

La mia visita ai borghi panoramici finisce così, raccogliendo nuovi spunti per organizzare la mia prossima giornata alla ricerca di panorami mozzafiato, questa volta in alta quota. Sarà la volta del Monte Misone e del sito archeologico di San Martino.

La voglia di scoprire nuovi luoghi non mi abbandona e la valle non mi delude mai!

Richiedi info

Richiesta informazioni

Dichiarazione in merito al GDPR (Regolamento Generale Protezione dei Dati)

Identità e dati di contatto del titolare: Azienda per il Turismo Terme di Comano - Dolomiti di Brenta
Dati trattati: dati anagrafici (nome e cognome) dell’interessato; recapito di posta elettronica.
Finalità del trattamento: dare riscontro alla richiesta dell’interessato.
Il mancato conferimento dei dati comporta l’ impossibilità di dare riscontro alla richiesta ricevuta.
Modalità di trattamento: elettronica.
Base giuridica del trattamento esecuzione di un contratto di cui l’interessato è parte. per la finalità di cui alla lettera
Destinatari dei dati raccolti: società di consulenza designate responsabili del trattamento e affidatari di servizi informatici correlati alle predette finalità designati responsabili del trattamento (il cui elenco è accessibile mediante richiesta ai nostri recapiti). Nel caso in cui la richiesta dell’interessato lo prevedesse, i dati di quest’ultimo, se necessario per poterne dare soddisfazione, potranno essere condivisi con terzi (ad. es. strutture ricettive, prestatori di servizi, ecc.). Non è previsto il trasferimento in Paesi extra UE.
Periodo di conservazione: 12 mesi.
Diritti di accesso, rettifica, cancellazione, limitazione e portabilità: mediante comunicazione inoltrata all’indirizzo mail info@visitacomano.it
Coordinate autorità di controllo ove poter proporre reclamo mediante comunicazione inoltrata all’indirizzo mail: urp@gdp.it



Contatti

Azienda per il Turismo Terme di Comano - Dolomiti di Brenta
Via C. Battisti, 74
I-38077 Comano Terme(TN)

Tel +39 0465 702626
info@visitacomano.it

Grazie!

Grazie per la tua iscrizione!

Iscriviti alla nostra newsletter


Dichiarazione in merito al GPDR (Regolamento Generale Protezione dei Dati)

In caso di sottoscrizione Newsletter l’utente dovrà confermare l’iscrizione per mezzo di mail di conferma inviata all’indirizzo inserito. In tal caso il trattamento prevede:

  • la profilazione dell’utente in gruppi, status, preferenze secondo quanto indicato e dedotto dalle informazioni inviate tramite il form o successiva autonoma profilazione.
  • l’utilizzo del dato per l’invio di comunicazione a mezzo digitale (email, whatsapp) o fisico (cartaceo) avente scopo informativo/commerciale.
Annulla
CHIUDI

This is a title
and this is still a title


Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisci elit, sed eiusmod tempor incidunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrum exercitationem ullam corporis suscipit laboriosam, nisi ut aliquid ex ea commodi Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisci elit, sed eiusmod tempor incidunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrum exercitationem ullam corporis suscipit laboriosam, nisi ut aliquid ex ea commodi Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisci elit, sed eiusmod tempor incidunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrum exercitationem ullam corporis suscipit laboriosam, nisi ut aliquid ex ea commodi Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisci elit, sed eiusmod tempor incidunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrum exercitationem ullam corporis suscipit laboriosam, nisi ut aliquid ex ea commodi

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisci elit, sed eiusmod tempor incidunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrum exercitationem ullam corporis suscipit laboriosam, nisi ut aliquid ex ea commodi